Sei qui:

Sistema di gating respiratorio

Il sistema di gating AZ–733VI, di produzione ANZAI MEDICAL, consente di monitorare il ciclo respiratorio del paziente attraverso un sensore, a scelta fra una cella di carico montata su una cintura, o alternativamente attraverso la riflessione di un laser puntato sul torace del pazinete. La codifica di tale segnale in una curva di respirazione a cui viene applicato un gating, viene inviata allo scanner diagnostico, permettendo un aumento della risoluzione e una diminuzione degli artefatti nell’immagine acquisita.

Confrontato con altre tecniche di gating convenzionali, con il sistema Anzai è possibile ridurre fino a un quarto il tempo di output del segnale di gating a partire dalla rilevazione della respirazione, nell’ordine di 25 ms come intervallo temporale che intercorre fra la rilevazione del movimento respiratorio e l’output del segnale di gating.

Il sistema Anzai è inoltre mobile e interfacciabile su diverse macchine, sia acceleratori di radioterapia che scanner diagnostici.

 

 

* campi obbligatori

Nome *:

Cognome *:

Email *:

Telefono:

Richiesta:

Si prega di lasciare vuoto questo campo.

Inserisci il codice di sicurezza*:
captcha

Privacy*: